giovedì 6 marzo 2014

CHEMIOTERAPIA: SE LA CONOSCI LA EVITI E NON TI UCCIDE

La perseveranza della chemioterapia in Italia più che diabolica è omicida.

Nonostante la recente pronuncia dell’OMS in merito alla sua provata nocività (QUI) ed alla sua provata inefficacia si continua a elargirla indiscriminatamente.
Già da molti anni ci si era resi conto della palese inefficacia e della dannosità di tale terapia la quale devasta il corpo creando un ambiente oltremodo acido, quindi mortale per ogni cellula, poi diversi anni fa qualcuno rese di pubblico dominio che i farmaci antitumorali riportavano nelle loro indicazioni (bugiardino) la dicitura “cancerogeno o puo’ causare il cancro”.

Sono passati degli anni in cui molte persone sono morte per tale pratica e molte altre hanno sostenuto una battaglia per far riconoscere il male insito in tale terapia diabolica. Ora, anche se in ritardo va bene, che l’OMS dichiara ufficialmente quello che già si sapeva da oltre un ventennio, qui in Italia si fa finta di niente!

Ma cosa stiamo aspettando che le varie autorità diano la loro interpretazione o attuazione ad una dichiarazione ufficiale dell’OMS? Ma allora ci vorranno altri 5-10 anni!

Basta! Bisogna finirla.

Medici in primis ribellatevi come potete o fatelo capire ai vostri pazienti e fornite alternative valide, magari naturali, tanto lo sapete meglio di me come stanno le cose.
A tutti gli altri dico: attenzione, non date nulla per scontato, chiedete delucidazioni per tutto, chiedete alternative, informatevi sul web, fatevi aiutare dai vostri parenti più informati e nel frattempo state pure tranquilli ed uscite dal vostro stato di paura, tanto grazie al cielo (veramente agli uomini di buon cuore) ora sappiamo cos’e’ il cancro e come combatterlo, quindi massima serenità.

Tenete presente che i dati statistici sulla chemioterapia sono quasi sempre occultati e altrimenti appositamente falsati, nel senso che se ne vantano solo le pochissime lodi. Si è dimostrato da tempo il sostanziale fallimento di questo approccio terapeutico, essendo la chemio-terapia curativa solo nel 5,9% dei casi su oltre 785.000 casi studiati, e nel 13% di tutti i casi.

Se siamo ammalati ricordiamoci che non siamo soli, ci sono persone in giro pronte ad aiutarci, pronte a sostenerci, non necessariamente dobbiamo affidarci ciecamente alla medicina ufficiale se abbiamo dei dubbi prendiamoci una settimana per approfondire quel che non conosciamo, per capire il male che ci affligge. Vogliamoci bene, il cancro come tutte le malattia ha una sua funzione e bisogna conoscerlo per non temerlo, in ogni caso esistono terapie alternative di straordinaria efficacia.
Questo mio appello non è follia come potrebbe sembrare, gli stessi oncologi se ne sono accorti subito dell’orrore di tale terapia e quelli che lo sanno e continuano a farlo per sopravvivere si riconoscono subito, entrano in empatia col malato, lo tranquillizzano, fanno scegliere il tipo di terapia oncologica e si ricordano di lui poiché hanno sofferto insieme. Altri oncologi hanno abbandonato la professione, altri si sono opposti ed ora cercano di informare la gente come possono, con libri, siti web, ebook gratuiti ecc.

Stiamo parlando di una malattia che combattiamo da 50 anni senza alcun risultato, non riusciamo a prevenirla e non riusciamo a debellarla efficacemente nonostante l’enorme progresso nel campo medico, ove l’unico vero e tangibile progresso-miglioramento si e’ avuto nel campo della diagnostica; riescono a dirti se avrai il cancro con qualche anno di anticipo, ma non riescono a dirti il perche. Se volete saperlo basta approfondire sulle scoperte fatte dal dr. Hamer, dopo averlo fatto i vostri dubbi saranno dissolti, la vostra percezione della malattia completamente stravolta, la vostra vita cambiata in meglio e per sempre.

La medicina preventiva assicura il continuo incremento di malati, perché e’ diventata tanto sensibile che ogni minima naturale variazione dei tessuti corporei viene individuata e in quel caso si decide di debellarla nei consueti modi (farmacologicamente o chirurgicamente) tanto per far stare tranquillo il paziente o perché lo ha deciso il protocollo sanitario? Sarebbe interessante sapere gli introiti correlati alle cure oncologiche (QUI)?

Di cure alternative ed efficaci per il cancro esistono da quando esiste la malattia e sono veramente tante, tuttavia non rendono economicamente quanto quelle farmacologiche ufficiali quindi al diavolo i bisognosi . . . ., qui si tratta di affari.

Non siamo obbligati a fare la chemioterapia, almeno non ancora, abbiamo la possibilità di scegliere di cambiare la nostra terapia e con essa tutta la nostra vita, il rapporto profondo che si instaurerà col nostro corpo non ci abbandonerà mai più, cominceremo a comprendere il senso dei sintomi che abbiamo e li accompagneremo verso la loro soluzione.

C’è solo una pillola che cura in maniera certa tutte le malattie esistenti: è l’AMORE; la mancanza di questo vitale elemento per l’essere umano determina l’insorgenza delle malattie.

Auguro ad ognuno di avere la forza di porsi delle domande e di cercare delle risposte.
Marcello Salas

=========================================================================
Lascio a voi il "piacere" di scoprire la nocività dei farmaci chemioterapici (vedere tabella sottostante e sito di riferimento, cliccare sul farmaco e leggere i side effects):

Tabella Dei Farmaci Chemioterapici


Di seguito è riporta una tabella dei farmaci chemioterapici che sono discussi nel sito. Per andare direttamente alla pagina con i dettagli relativi ad un particolare farmaco basta cliccare sul nome del farmaco stesso. Per spiegazioni relative al tipo di farmaco, clicca sulla relativa tipologia di chemioterapia. Se hai problemi a trovare una particolare farmaco, vai a Modifica e seleziona Trova (in questa pagina) e scrivi il nome del farmaco che ti interessa.
Nome generico Nome commerciale Tipologia di chemioterapia
Arabinosilcitosina (ARA-C), Citarabina Cytosar-U® Antimetabolita
Bleomicina Blenoxane® Altro
Busulfan Myleran® Agente genotossico
Capecitabina Xeloda® Antimetabolita
Carboplatino Paraplatin® Agente genotossico
Carmustina Bicnu®, Gliadel® Agente genotossico
Clorambucil Leukeran® Agente genotossico
Cisplatino Platinol®, IntraDose®(Cisplatin; Collagen; Epinephrine) Agente genotossico
Ciclofosfammide Cytoxan®, Cytoxan®IV, Neosar®, Procytox® Agente genotossico
Dacarbazina DTIC-Dome® Agente genotossico o
Antimetabolita
Daunorubicina Cerubidina Agente Genotossico
Docetaxel Taxotere® Inibitore del fuso
Doxorubicina Adriamycin®, Rubex®, Doxil®, Caelyx®, Myocet" Agente genotossico
Epirubicina Ellence® Agente genotossico
Etoposide Etopophos®, Vepesid®, Toposar®, VP-16® Agente genotossico
Fludarabina Fludara® Antimetabolita
5-Fluorouracile Adrucil®, Carac®, Fluoroplex®, Efudex®(Injection) Antimetabolita
Gemcitabina Gemzar® Antimetabolita
Idrossiurea Hydrea® Altro
Idarubicina Idamycin PFS® Agente genotossico
Ifosfammide Ifex® Agente genotossico
Irinotecano Camptosar® Agente genotossico
Lomustina CeeNU® Agente genotossico
Mecloretammina Mustargen® Agente genotossico
Melfalan Alkeran® Agente genotossico
6-Mercaptopurina (6-MP) Purinethol®, Puri-Nethol® Antimetabolita
Metotrexato Rheumatrex®, Trexall®, Mexate®, MTX Antimetabolita
Mitomicina C Mutamycin® Agente genotossico
Mitoxantrone Novantrone® Agente genotossico
Oxaliplatino Eloxatin® Agente genotossico
Paclitaxel Taxol®, Onxol", Paxene® Inibitore del fuso
Streptozocina Zanosar® Altro
Temozolomide Temodar® Agente genotossico
6-Tioguanina Tabloid®, Lanvis® Antimetabolita
Topotecano Hycamtin® Agente genotossico
Vinblastina Velban®, Velbe® Inibitore del fuso
Vincristina Oncovin®, Vincasar PFS®, Vincrex® Inibitore del fuso
Vindesina Eldisine®, Fildesin® Inibitore del fuso
Vinorelbina Navelbine® Inibitore del fuso
Maggiori informazioni riguardo a questi farmaci possono essere raggiunte collegandosi al sito della FDA Approved Oncology Drugs e/o Harrison's Principles of Internal Medicine Online. Questo sito è a disposizione solo di chi ha un abbonamento. Una copia cartacea del libro può essere richiesta alla McGraw Hill Publishers.

=========================================================================
APPROFONDIMENTI:

http://www.stefanomontanari.net/sito/
http://www.disinformazione.it/Cancro%20SPA%20leggere%20attentamemte%20le%20avvertenze.htm
http://thecancermagazine.blogspot.it/
http://thecancermagazine.blogspot.it/2014/02/costi-dei-trattamenti-oncologici.html
http://news.you-ng.it/2013/07/16/oms-la-chemioterapia-e-un-agente-cancerogeno/
http://www.salutenatura.org/la-chemioterapia/il-fallimento-della-chemio/
http://www.anticorpi.info/2010/03/il-metodo-di-max-gerson-tumori-sangue-e.html
http://www.anticorpi.info/2010/10/cancro-le-cure-proibite-m-mazzucco.html
http://frontelibero.blogspot.it/ 
http://www.medicinenon.it/linganno-chemioterapico 
http://www.anticorpi.info/2013/10/le-autopsie-rivelano-che-i-tumori.html
http://www.anticorpi.info/2013/03/e-brigliadori-ho-sconfitto-il-cancro.html
http://www.consulentiolistici.it/dottor-nacci-il-cancro-si-cura-senza-chemio/ 

LIBRI ED EBOOK GRATUITI:
libri sul cancro e sulle cure naturali in genere ce ne sono a centinaia; ebook free qui>>>  http://www.aerrepici.org/ e http://frontelibero.blogspot.it/p/pdf-gratuit.html (Kankropoli e Il tradimento della medicina di Alberto R. Mondini)  “1000 piante per guarire dal cancro senza chemio-dott. Giuseppe Nacci” ecc ecc.
VIDEO completi su youtube sulle cure alternative del cancro (es. video Massimo Mazzucco - Cancro le cure proibite o quello del dr. Mondini "Il tradimento della medicina ufficiale").

6 commenti:

  1. Articolo molto interessante, che fa riflettere.
    Noto che fa riferimento a terapie alternative, quali sono? Potresti elencarcele?
    Grazie.
    Emma Di Girolamo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Emma, vorrei intanto ringraziarti per il tuo intervento, inizio col precisare che, per quanto è a mia conoscenza, in Italia la terapia consentita(normativamente) è quella ufficiale, tenuto conto di questo diventa chiaro che le terapie alternative esistenti solitamente non sono consentite dalla legge, tranne rari casi, ne consegue che nessun dottore potrà prescriverle.

      I metodi alternativi che mi vengono in mente sono: quello del dr. Gerson, del dr. Simoncini, del dr. Di Bella, tramite alimentazione specifica concordata con qualche oncologo naturopata, con la canapa e altre piante miracolose (vedere ebook free), vedere anche le altre opzioni all'interno del filmato di "Cancro le cure proibite" di M. Mazzucco, controllare siti specifici per l'argomento(vedere nei link), qui: http://tumoreterapiealternative.blogspot.it/ , qui http://www.aerrepici.org/ ecc.ecc.

      Sarebbe sensato come prima cosa conoscere nel dettaglio cos'è il cancro e perché si forma (http://compressamente.blogspot.it/2014/11/superare-la-paura-della-malattia-e-del.html ), solo dopo aver compreso questo si può iniziare una percorso alternativo e consapevole.

      Essenzialmente si tratta di capire e scegliere con consapevolezza e responsabilità quello che si vuole fare.

      Ti auguro una buona ricerca.

      Elimina
  2. Apprezzo molto questi tuoi articoli informativi e alternativi ! Credo veramente che l'informazione ufficiale sia condizionata fortemente dal profitto e ancor più e degna di considerazione la tua visione del problema impostata sull'onesta valutazione reale.Grazie

    RispondiElimina
  3. Penso che tutte queste considerazioni non dovrebbero essere fatte con l'utente/paziente che purtroppo spesso non è competente e ,se malato,si attacca a qualsiasi cosa specie se la medicina ufficiale non è più in grado di aiutarlo ,ma la discussione andrebbe fatta tra medici onde poter trovare delle nuove e più efficaci strade da seguire.Io sono un vecchio medico plurispecialista in pensione ,sono sempre stata aperta alle nuove soluzioni ma non condivido assolutamente questa gestione del problema Mi spiace ma ho voluto essere onesta Elvira Larizza elviralarizza@libero.it

    RispondiElimina
  4. elvira larizza2 marzo 2016 14:52

    io non sono Renato Avico ma non riesco a modificare il mio profilo .Io sono Elvira Larizza

    RispondiElimina

SALVA O STAMPA IL POST IN PDF

Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF

CORRELATI

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...