lunedì 7 luglio 2014

OSSESSIONI E PERSONALITA'

Cosa rivelano le nostre piccole manie?

manie

Piccole e banali ossessioni quotidiane svelano aspetti importanti della nostra personalità. Si tratta, spesso, di gesti banali, di cui la persona neanche si rende conto, come per esempio toccarsi continuamente i capelli, mangiarsi le unghie, cambiare di continuo posizione sulla sedia, picchiettare le dita sugli oggetti, toccarsi una certa parte del viso, ecc. Ecco cosa si cela dietro qualche piccola mania come per esempio…..

Scarabocchiare:
Il significato degli scarabocchi varia a seconda di dove essi vengono realizzati, nella pagina. Se scarabocchi al centro della pagina, sei piuttosto estroversa; sulla sinistra della pagina, hai paura del futuro; a destra, hai bisogno di comunicare le tue emozioni; in basso, sei piuttosto di natura terra terra.

Lavarsi spesso le mani
Lavandosi spesso le mani, si respinge il modo in cui la vita ci ha toccate. Si cerca di sbarazzarsi di quello che abbiamo vissuto durante la giornata.

Masticare un chewing gum
In generale, le persone che masticano molti chewing gum evitano di prendere decisioni. Masticano e rimasticano le cose per evitare di agire.

Aggiungere del sale nei piatti
Un gusto pronunciato per il cibo molto salato implica un desiderio di aumentare il proprio lato maschile. In compenso, una preferenza per lo zucchero rivela il desiderio di essere amata o la sensazione di non essere degno di essere amata.

Mangiarsi le unghie
Mangiarsi le unghie esprime una collera repressa, un’interiorizzazione della frustrazione.

Attorcigliarsi i capelli con le dita
Giocare con i capelli attorcigliandoli implica il desiderio di giocare con l’altro, e quindi di avere un potere su di lui. Agendo in questo modo, si cerca di aumentare la propria forza personale.

Mettere in ordine in maniera maniacale
Une persona che mette a posto tutto quello che trova sente il bisogno di controllare la situazione. Crede che se tutto è perfetto la sua vita non sarà in pericolo.

Toccare le persone con cui si parla
Le persone che toccano il loro interlocutore durante la conversazione esprimono l’esigenza di sentirsi più vicino a lui o a lei, perché hanno la sensazione che la relazione sia troppo impersonale.

Giocare con gli oggetti
Questa mania di giocherellare con gli oggetti implica spesso la frustrazione di non essere capita o il desiderio che le proprie idee vengano accettate. Ma puo’ significare anche una noia profonda.

Essere sempre in ritardo
Una persona sistematicamente in ritardo ha bisogno di controllare la situazione o la persona con la quale ha appuntamento. E’ anche un modo per sminuire colui o colei che aspetta… e quindi affermare se stessi!

Bere molto caffè
Un consumo eccessivo di caffè rivela un bisogno di sentirsi stimolati costantemente per sconfiggere l’ansia e la paura. In generale, i maniaci dell’espresso hanno poca fiducia in se stessi e cercano di dinamizzare il proprio Io con la caffeina.

Perdere le chiavi
Chi perde sistematicamente le chiavi è una persona ansiosa, che ha paura del futuro e non si sente in grado di risolvere i problemi da sola. Quindi delega le responsabilità agli altri, coloro che ritrovano le chiavi o coloro che condividono la sua vita.

Nessun commento:

Posta un commento

SALVA O STAMPA IL POST IN PDF

Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF

CORRELATI

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...