martedì 1 aprile 2014

L'Amore è la religione naturale

L'amore è un fiore raro perché fiorisce soltanto quando non c'è paura, mai prima. Questo vuol dire che l'amore può accadere solo a una persona profondamente spirituale, religiosa. Il sesso è per tutti, la conoscenza superficiale è per tutti. L'amore no. (...)

La persona orientata verso l'amore è la persona religiosa. Una persona orientata verso l'amore è una persona che non ha paura del futuro, che non ha paura dei risultati e delle conseguenze, che vive qui e ora.(...)

Fai dell'amore un sadhana, una disciplina interiore. Non permettere che sia soltanto una cosa frivola, non permettere che sia solo un'occupazione della mente. Non permettere che sia soltanto una soddisfazione del corpo. Fanne una ricerca interiore.

La chiave di base è questa: devi permettere all'altro di penetrarti sin nel recesso più profondo del tuo intimo, fino alle fondamenta del tuo essere. La distruzione dell'ego è la meta. Da qualunque porta si entri nel mondo interiore - dall'amore, dalla meditazione, dallo yoga, dalla preghiera - qualunque sentiero si scelga, la meta è la stessa: la distruzione dell'ego, buttare via l'ego. Attraverso l'amore può essere fatto molto facilmente, ed è cosí naturale! L'amore è la religione naturale.


Osho

Nessun commento:

Posta un commento

SALVA O STAMPA IL POST IN PDF

Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF

CORRELATI

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...