martedì 31 marzo 2015

Effetti collaterali degli integratori alimentari.

Attento agli integratori alimentari, stimolano i fattori di crescita tumorali

Troppa gente sai ignora che una scorretta alimentazione  ipercalorica e iperproteica e l'uso eccessivo di integratori alimentari stimola la pericolosa sintesi dei “fattori di crescita” tumorali.

Intanto ti devo chiarire cosa sono i fattori di crescita (growth factors): sono ormoni  che stimolano la crescita delle nostre cellule ed il loro differenziamento.



Pensa che un ragazzo in età scolare necessita di un grammo di proteine per  ogni kg di peso corporeo, ma ne introduce circa il doppio.



Carne, latte, latticini, zuccheri in eccesso  elevano i fattori di crescita  e favoriscono l’insorgenza del cancro.


Salumi, formaggi, carni rosse o bianche che sono ricchi di acidi grassi saturi sono notevoli stimolatori dei fattori di crescita.


Le più nocive sono le proteine animali, mentre le proteine vegetali,  più nobili nutrono in modo molto più equilibrato anche se non se ne deve abusare.
Il latte ad esempio ed i latticini stimolano tantissimo i fattori di crescita ed elevano la possibilità di contrarre il cancro. Specie l’insulin-like growth factor di tipo uno (IGF-I) cresce e favorisce l'insorgenza dei tumori della mammella, dell’ovaio, della prostata. link n1 


Come mai i ricercatori del Fondo mondiale per la ricerca sul cancro (WCRF) sono così silenti? Perchè  non danno alcuna raccomandazione preventiva sul latte? La risposta soffia nel vento.
Liperinsulinemia  e il diabete incrementano il rischio di contrarre tumori come ad esempio il cancro dello stomaco. link 2 link 3 .
La pillola contraccettiva  a base di estrogeni e progestinici contiene ormoni e molti studi hanno dimostrato che l'uso prolungato di contraccettivi orali si correla a un aumento rischio di tumore del seno e della cervice uterina.


Anche il testosterone è un grande indiziato nella  stimolazione dei fattori di crescita tumorali. Quindi attento a pretendere troppi "aiutini" che incrementano la libido e che  scolpiscono i tuoi  muscoli da Rambo.   link 4


Lo zucchero, non è solo nocivo per il diabete, ma è uno stimolo potente dei fattori di crescita. Il prof. Franco Berrino, Primario del Dipartimento di Epidemiologia dell’istituto dei Tumori di Miano afferma che ““L'uomo nella sua storia non ha mai mangiato zucchero, ma oggi lo troviamo dappertutto: nei piselli in scatola, nel pane, nelle fette biscottate ecc”. Questo perché la qualità degli ingredienti di base è pessima. Lo zucchero fa malissimo ed è un leader tra i fattori di crescita.

Vorrei ora  richiamare la tua attenzione sulle vitamine e gli integratori alimentari assunti in eccesso. Ci tengo a segnalarti che alti dosaggi di B12, di B6, di B9 rappresentano anch’essi nocivi  stimoli dei fattori di crescita tumorali.
Strano a dirsi che una vitamina possa essere cancerogena. Siamo tutti portati ad associare al termine vitamina una correlazione di salute, ma non è sempre vero.
Tanto per farti un esempio, dosaggi di 2000 mcg al giorno di B12 sono veramente eccessivi e pericolosi, contando che la dose raccomandata quotidiana di B12 è di 2 mcg.
Lo stesso dicasi per l’acido folico ( vitamina B9) così importante per abbattere l’eccesso di omocisteina. Il dosaggio giornaliero di B9 è  di 100 mcg  e c’è chi ne consiglia spudoratamente 10 mg, non sapendo che l’acido folico può così divenire cancerogeno. link 5    link 6 



Mi preme soprattutto  di farti apprendere alcuni concetti base, anche se non ritengo utile tediarti con infiniti esempi e citazioni. Insieme diventeremo medici, io lo sono nella mia professione quotidiana, tu lo diventerai di te stesso.
In definitiva statt accort! Non farti abbindolare da chi si erge al ruolo di maestro e poi ignora il fatto che gli ormoni e gli integratori alimentari in eccesso possono divenire cancerogeni. 

Esci dall'ipnosi del "tutto ciò che è bio fa bene". L'eccesso è nocivo anche se si tratta di vitamine. Mente e spirito sano in corpore sano dicevano gli antichi e ti assicuro che si medita meglio senza una sindrome metabolica. Anche l'ipnosi medica regressiva riesce meglio se alimenti bene  il tuo corpo.

Esiste una medicina biologica e preventiva che non ha nulla a che vedere con dietologi ipercarnivori, sponsors, Big Pharma e business. Diete a base di carne, magari inizialmente ti faranno dimagrire, ma sono la peggior cosa per stimolare i tuoi growth factors.
Ti consiglio poi di elevare un altro fattore di crescita che non ammala, ma nutre il cuore, l'anima, il tuo sorriso. E' la pratica dell'amore, unico integratore alimentare privo di effetti collaterali e assolutamente gratuito.

Domande: Fai uso di ormoni, integratori e vitamine? Conosci dosaggi giusti e limiti di assunzione? Hai mai sentito parlare di "fattori di crescita?" Assumi la pillola anticoncezionale? Pensi di dimagrire con una dieta iperproteica? Sai cosa possono produrre gli ormoni? E soprattutto, ci tieni a non nuocerti con integratori e  vitamine?
Buona Vita Angelo Bona

http://www.ipnosiregressiva.it/blog/556/attento-agli-intergatori-alimentari-stimolano-i-fattori-di-crescita-tumorali.html

Nessun commento:

Posta un commento

SALVA O STAMPA IL POST IN PDF

Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF

CORRELATI

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...