sabato 22 agosto 2015

10 domande sulle scie chimiche(geoingegneria) a cui non trovo risposta

10 domande sulle scie chimiche(geoigegneria) a cui non trovo risposta.

Di recente mi sono accorto di ignorare, eppur credevo di sapere, poi d’un tratto mi sono ritrovato a brancolare nell’ignoranza di ogni situazione che faceva parte della mia vita.
Ho fatto una sorta di scaletta, insomma ho dato delle priorità ai vari argomenti ed ho iniziato a cercare le risposte, tante le ho trovate e non mi sono piaciute, soprattutto quelle sulla salute.
Su di un argomento che ritengo fondamentale per la vita delle persone però ho ancora dei dubbi che di solito esterno agli audaci debunkers che di tanto in tanto mi “pizzicano” sul web, senza però ottenere una risposta convincente.
Mi sono quindi posto alcune domande in attesa che qualcuno mi dia un riscontro tangibile e soddisfacente.

1.            Perché se la geoingegneria (scie chimiche + haarp e similari + altro) non esiste i cosiddetti complottisti vengono perseguitati in molti modi ed illegittimamente dalle autorità? Non se ne potrebbe parlare e dimostrare la loro inesistenza alla luce del sole?

2.           Perché quando si nega l’esistenza delle scie chimiche non si tiene conto dell’esistenza di innumerevoli documenti ufficiali che ne confermano invece l’esistenza e in alcuni casi anche l’uso?

3.           Perché nelle località senza aeroporti nelle vicinanze e dove in un recente passato (10-15 anni fa) gli aerei non passavano mai ora se ne vedono a flotte? Personalmente ho visto anche più di 5 aerei, tutti con scia, simultaneamente in una piccola area poco abitata della penisola, per giornate intere mentre altri giorni(non festivi) nulla. Qualche aeroporto l’ho frequentato anch’io e questa mole immane di aerei in partenza non li ho visti. Da dove partono, cosa fanno?

4.          Perché gli aerei con scia svoltano o tornano indietro? Io li ho visti e mi chiedevo è tutto normale, sono rotte regolari?

5.           Perché non si tiene conto delle notizie in merito alla geoingegneria/scie chimiche riportate, anche se di rado, da numerose testate giornalistiche e tv, alcune anche di spessore? Saranno impazziti anche loro? Su cosa basano le loro notizie se il fenomeno non esiste?

6.          Perché se è solo vapore acqueo rimane in cielo anche per più giorni e non si dissolve neanche sotto ad un sole cocente(estate)?

7.           Perché oggi rispetto al passato gli aerei, solo quelli con scia, sono ben visibili ad occhio nudo? Ricordo bene che una volta, con un cielo che era ancora tale, non si riusciva a vederli, molto raramente si scorgeva a malapena un solo veivolo piccolissimo con una scia peraltro molto corta(non persistente).

8.          Perché non giunge alcuna risposta alle varie interrogazioni parlamentari che sono state sollevate nel tempo da molte persone ed enti coraggiosi? Perché le uniche risposte demandavano la competenza da un ente all’altro senza mai negare il fenomeno? Cosa ci vuole a rispondere ad una falsità, per la quale molti quesiti sono stati formulati negli ultimi anni, che pare stia sconvolgendo l’opinione pubblica allarmandola inutilmente? Insomma si tratta di una bufala no? La gente vuole capire se veramente lo è.

9.          Perché se le scie non esistono ora i vari governi mondiali ne stanno parlando per utilizzarle per ridurre il riscaldamento globale? Ma allora esistono o no?

10.       E se finalmente si dovesse ammettere che esistono, fanno bene o male e per cosa sono state usate sino ad oggi?

5 commenti:

  1. personalmente aggiungerei un' altra domanda:
    chi spruzza in aria queste sostanze, pensa di esserne immune ?
    Gli effetti si evidenzieranno su tutti, almeno dovrebbe essere così.

    RispondiElimina
  2. Chiedi a loro :

    https://m.youtube.com/watch?v=u6NeWX17FNE

    RispondiElimina
  3. Ciao a tutti. ..per fortuna oggi alle Nazioni unite hanno trovato il quorum per votare a favore di meno emissioni per i prossimi anni.
    Era Ora!!!😈

    RispondiElimina
  4. Allora siamo a posto...!

    RispondiElimina

SALVA O STAMPA IL POST IN PDF

Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF

CORRELATI

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...