martedì 4 ottobre 2016

Terra Infinita Sotto la Cupola

Terra Infinita Sotto la Cupola

Non c'è dubbio che il movimento della Terra Piatta è stato utilizzato in passato per un'operazione psicologica allo scopo di dividere le persone, sebbene questo non esclude il fatto che la Teoria della Terra Piatta si fonda sulla verità. La Flat Earth Society esiste sin dal 1884. 
L'11 gennaio 1907, il quotidiano Hawaiian Gazette pubblicò un articolo riguardante una mappa disegnata nel X secolo da un prete cinese rimasta nascosta per secoli, tuttavia una lettera afferma che è stata disegnata da un sacerdote buddista molto tempo prima. Come si può notare nella mappa, la zona antartica è circondata da una dozzina di altri continenti
L'articolo del giornale continua dicendo: "la mappa fu trovata da un individuo in un tempio sulle montagne del Giappone, essa fu nascosta perchè se ritrovata, sarebbe stata immediatamente distrutta dalle autorità".
Perchè le autorità sarebbero state così preoccupate riguardo ad una mappa a tal punto che l'avrebbero subito distrutta? Allora qual'è la verità, viviamo su un globo che vola attraverso lo spazio, viviamo all'interno di un sistema racchiuso da una cupola, oppure viviamo su una superficie piana infinita? O forse ci sono alcune civilizzazioni che osservano e attendono che noi ricordiamo ancora chi siamo e da dove veniamo?

Mondi oltre i Poli
Il libro intitolato "Mondi Oltre i Poli" di A.F. Giannini del 1959 viene presentato come basato su episodi reali e cita il fatto che il capitano Hubert Wilkins avrebbe scoperto molta più terra che si estenderebbe al di là del Polo Sud (così come aveva raccontato anche l'ammiraglio Byrd). Nel libro si sostiene che entrambi i poli non sono quello che siamo stati portati a credere e che effettivamente viviamo su una vasta superficie piana. Nel 1928 il capitano Hubert Wilkins, trovò una via d'uscita da questo piano terrestre e proseguì per oltre 5000 miglia da quella che chiamiamo la fine di Antartica, scoprendo l'esistenza di altra terra.

Le famiglie elitarie che dominano la Terra non si preoccupano più di tanto di distruggerla, perchè sanno che c'è una via d'uscita per salvarsi in queste terre oltre Antartica.

Ci fu anche un annuncio radio riguardo una spedizione americana che volò per più di 2700 miglia oltre la loro base McMurdo a 400 miglia ad ovest del Polo Sud, penetrando in aree a noi sconosciute per almeno 2300 miglia oltre il Polo Sud. Sia il Polo Nord che il Polo Sud non si trovano dove noi crediamo. Quello che chiamiamo Polo Nord è il polo centrale, mentre il Polo Nord ed il Polo Sud si trovano entrambi a Sud del piano terrestre, in cui ci sono due uscite, che vengono menzionate in quel libro, insieme alle terre circostanti, ma non si fa riferimento a nessuna base sotterranea.

45 nazioni del mondo, dal 1956 in poi, hanno stipulato un accordo militare (Trattato Antartico) per impedire a chiunque di esplorare l’Antartide. Chiunque ci provi, troverà un cordone militare a respingerlo. Provateci voi stessi se non ci credete. L’Antartide è vietata. Nessuno può metterci piede se non è autorizzato dalle autorità. L'obiettivo del Trattato Antartico è anche quello di stabilire le linee guida per l'utilizzo pacifico delle risorse del continente e per la preservazione di flora, fauna e dell'ecosistema.

La Cupola
Meteorite colpisce la cupola ed esplode. Questo schermo invisibile, che sembra un muro di vetro, ammesso che esista, dovrebbe avere la funzione di proteggere la Terra dalle radiazioni cosmiche e dai raggi solari, ma impedirebbe anche a qualsiasi cosa di lasciarla. Potrebbe essere formata da più strati o essere compatta con uno spessore spropositato che partirebbe da 70 miglia di altezza fino ad arrivare a circa 7200 miglia. Ecco perchè nessuna navicella terrestre ha mai raggiunto lo spazio, tutte le missioni spaziali sono una messinscena. Ancora non sappiamo da che materiale sarebbe composta e come sia possibile attraversarla, alcuni ricercatori ipotizzano che sia un potentissimo campo di energia, che in effetti presenta delle falle o comunque è vulnerabile, il che spiegherebbe il passaggio e lo schianto di meteoriti sul suolo terrestre. Gli scienziati ne sono consapevoli ma non hanno idea di come si sia formata la cupola
La maggior parte della nostra storia terrestre è stata manipolata per nascondere la verità da coloro che hanno il controllo del nostro sistema solare.


Nessun commento:

Posta un commento

SALVA O STAMPA IL POST IN PDF

Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF

CORRELATI

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...