domenica 7 aprile 2019

VACCINI: dissonanze dal governo.

Vaccini: dissonanze(logico-cognitive) dal governo
Beatamente in Italia accadono le cose più strambe in assoluto nell’indifferenza collettiva di una massa vessata oltre ogni limite e che non ha alcuna capacità di concepire un ragionamento logico o una misera reazione alle imposizioni legislative da regime totalitario. 

In questo contesto volutamente caotico, da una parte il governo del “cambiamento” si accinge a discutere nuove norme che faranno impallidire la legge Lorenzin 119/2017 sui vaccini, in particolare il DDL 770 e le future mosse sul fronte dell’abolizione del risarcimento dei danni da vaccino, dall’altra il Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte, a capo dello stesso governo che sta imponendo a spada tratta ogni sorta di “maleficio” sulla popolazione inerte, pubblica un libro in cui si parla apertamente dei gravi danni da vaccino con tanto di sentenze che ne attestano la correlazione.

Ma è doveroso dire che anche gli altri governi hanno fatto la loro parte eh… tutti si divertono a prenderci in giro con dissonanze che mandano in frantumi ogni logica. All’epoca della legge “Lorenzin”, quasi in concomitanza, sul sito del parlamento venivano pubblicati i risultati della commissione parlamentare d'inchiesta sull’uranio impoverito e vaccini (la 4^ a dire il vero, i risultati delle prime 3 vennero occultati) da cui si evinceva, senza se e senza ma che i militari all’estero non si ammalavano a causa dell’uranio ma per i numerosi vaccini simultanei, gli stessi successivamente imposti agli infanti di pochi mesi.
Dissonanze che si ripetono anche in molti altri ambiti ad esempio sempre il governo del “cambiamento” da una parte dice di voler bene alle famiglie dall’altra incentiva la follia gender inserendo il medicinale triptorelina, utile a bloccare lo sviluppo sessuale dei bambini, nell'elenco dei medicinali erogabili a totale carico del Servizio sanitario nazionale (vedasi gazzetta ufficiale)
Cosa c’è di strano?
Cosa penseranno gli elettori delle "dissonanze" del premier non eletto Conte che già aveva fatto parlare di sé in altre circostanze esprimendosi con un “ni TAV, ni TAP e si VAX e 5G? Sempre che gli elettori pensino.
Ma in realtà cosa se ne frega il governo dei poveri cittadini costretti da ogni parte a far sottostare alle sottilmente coatte ed illegittime vaccinazioni i loro infanti? 

Ancora oggi una consistente fetta di persone “sveglie” da credito alle parole sottilmente svianti di molti personaggi “di spessore” (vedasi “Il Fatto Quotidiano”, qualche famoso filosofo moderno e “attivo” e vari siti di “controinformazione”) che asseriscono l’esistenza di un accanimento sistematico verso questo povero governo che in qualche modo sta facendo qualcosa. Ma queste persone di notevole levatura intellettuale si fanno beffe di noi?
Ma davvero ci stanno dando a bere la solita storiella (del buono e del cattivo) che ci sia una coalizione di governanti che viene “discriminata” per via del suo agire in favore del popolo?
Ma questi tizi, che molto sottilmente ci ripetono come un mantra che una parte del governo è con noi, ci sono o ci fanno? 
Abbiamo bisogno di loro per comprendere la realtà o attraverso la loro visione la realtà ci viene servita già distorta? 

Constato che non abbiamo ancora compreso il meccanismo di distrazione con i più infimi metodi attuato dalla politica. Non abbiamo compreso che il sistema tutto è contro di noi e in queste condizioni siamo destinati a soccombere soffrendo molto incolpando di ciò il nostro prossimo che si trova nella nostra medesima condizione (il solito dividi et impera).

Niente di nuovo sotto il sole, in Italia si continuano gli esperimenti di ingegneria sociale a tutto spiano tanto la gente non reagisce, anzi ancora peggio nemmeno se ne accorge, però quanto è brava a discutere di governo e a lamentarsi per questa o quella quisquiglia eh!

La più drammatica delle verità è che non ci si vuole accorgere che c’è una guerra, una spietatissima guerra contro l’essere umano, bambini in primis, e per la mania d’ego di mantenere uno status quo da pezzenti sia reali che spirituali non la si combatte per rimanere umani, ma forse gli esseri umani non esistono più già da un bel pezzo e nessuno se né accorto.
Si salvi chi può!
Voletevi bene.

Marcello Salas

Correlati:
---
---
---
---

2 commenti:

  1. Mo Vi Mento è fenomenale ! Salvini si tav, di mejo c'è si vax e Noi sia ! che figli non ne abbiamo, anche Noi lottiamo, lottiamo, lottiamo...Non ci resta che Pound? esia !

    RispondiElimina
  2. avevo dimenticato l'ultima frase...
    Mo Vi Mento è fenomenale ! Salvini si tav, di-mejo-c'è si vax e Noi che figli non ne abbiamo, anche Noi lottiamo, lottiamo, lottiamo...Non ci resta che Pound? esia ! Basta che da ue ci porti via !

    RispondiElimina

SALVA O STAMPA IL POST IN PDF

Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF

CORRELATI

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...