sabato 28 gennaio 2017

Malattia e Salute… queste sconosciute!

Malattia e Salute… queste sconosciute!
Per quanto risulti davvero difficile da accettare la sanità mondiale odierna procede alla cieca nella cura delle malattie delle quali, purtroppo per noi, non sa niente pertanto applica la sua scienza riduzionistica(settorializzata) ed allopatica(che agisce solo sul sintomo) per debellare il “male”… ma che in definitiva tanto male non è.
La malattia non è maligna ma semplicemente sconosciuta e quindi da tutti temuta, il suo vero nome è sintomo o al massimo si potrebbe chiamarla ortopatia(giusto male).

Appare incredibile che ancora oggi, pur con l’odierno ed evoluto progresso medico scientifico non esistano certezze scientifiche inoppugnabili su nessuna malattia, tanto per fare un esempio: si sconoscono ancora le cause e le modalità del comune raffreddore per il quale il freddo è stato escluso ormai da tempo e sui virus non c’è alcuna certezza, o ancora la più semplice febbre è anch'essa sconosciuta, non si sa il perché viene, cosa realmente sta facendo(la disintossicazione tanto paventata è una teoria mai verificata) ed il perché delle sue variazioni di temperatura; non è il caso di disquisire su altre malattie più rilevanti che, tenuto conto degli esempi suesposti, rimangono di fatto tutte misteriose!

Non conoscendo i più comuni processi biologici in corso l'odierna medicina si affretta ad additare come “male” alcune funzioni naturali del corpo necessarie alla stessa sopravvivenza spacciandole per dannose e attaccandone il sintomo con ogni mezzo e ad ogni costo(effetti collaterali)…del paziente naturalmente.

Quando si tratta di raffreddore o di una semplice febbre passi pure, ma quando sopraggiungono le malattie tanto tenute sapete cosa succede?
Di tutto, visto che si cura un sintomo senza la benché minima conoscenza di cosa realmente sta accadendo al “corpo” e allora, vista l’ignoranza, la paura la fa da padrona e ci si affida alla fortuna per sopravvivere!

Ma si può ancora continuare così? La gente sente la necessità di una nuova medicina, di una nuova conoscenza, di una nuova vita eppure è indubbio quanto la società in cui si vive non voglia assolutamente cambiare paradigma per gli ormai arcinoti fini di controllo, ma non solo!

Quasi tutti ormai ci siamo avveduti che la società in cui viviamo ci ha mentito, ci ha mentito spudoratamente quasi su tutto a suo esclusivo beneficio e lo si può constatare ad esempio ogni giorno con la politica.
Nonostante la stragrande maggioranza delle persone sappia di essere stata deliberatamente ingannata in questo o in quell’altro ambito fa molta fatica a concepire che sia stata ingannata anche sulla sua salute! Fatica a crederlo poiché è sotto gli occhi di tutti come i dottori, persone splendide che hanno dedicato la loro vita a curare gli altri, si fanno in quattro per aiutare le persone e loro stessi e quindi questo inganno non sarebbe possibile!

Non ci si capacita che i primi ad essere ingannati sono stati proprio i dottori, bombardati per decenni con studi inutili e settorializzati sulle malattie, senza mai fargli vedere il “disegno” completo!
Ebbene sì, i dottori non sono esperti di salute, ma solo di malattie che tuttavia non sono stati addestrati a curare, ma ben istruiti a somministrare farmaci di dubbia efficacia, come dimostrano chiaramente gli stessi bugiardini dei farmaci o dei vaccini!

Signori è arrivato il momento di cambiare, è giunta l’ora di conoscere il vero perché ci ammaliamo e cosa è necessario per guarire e prevenire la malattia, ma per chi non è pronto a lottare e faticare per stare meglio, nonostante rimugini in continuazione la solita frase “la cosa più importante è la salute”, c’è una soluzione: la speranza… e la fortuna.

Per quei pochi che saranno disposti a perseverare nella conoscenza del sintomo(non malattia), da attuarsi anche tramite la comprensione di una Nuova Medicina e la lettura degli articoli correlati, ha inizio un viaggio meraviglioso alla scoperta di se stessi, della salute e della vera Vita, all’insegna della consapevolezza e liberi dall’asfissiante cappio della paura.

Quando comprendi la malattia ritrovi la Salute,
perché la malattia è un messaggio
che ritorna sempre finché
non viene ascoltato.
Marcello Salas


Articoli di approfondimento:
Marcello Salas

1 commento:

  1. Ripubblico il commento di Gionanellabalena attinente a questo articolo, nella sua prima pubblicazione sempre odierna e poi cancellata…

    Io studierei la disbiosi intestinale Sai tutti quei vermetti che vivono dentro di noi. Sono simpatici ma subdoli. E questi vermetti di cosa si nutrono?ma di cibo spazzatura no?! Informati e fammi sapere, è abbastanza inquietante quando si capisce il ruolo dei vermi intestinali. Io li associo a una legione romana..sono più delle stesse cellule umane, tenia,ascaridi,etc,etc.ciao.
    su "La vera salute è un meraviglioso viaggio alla scoperta di se stessi", poi rinominato.

    Risposta: - Grazie Giona, conosco il discorso della disbiosi e che è presente praticamente in ogni malattia; è un discorso che devo approfondire con esperti delle 5LB per dirimere alcuni miei dubbi che ancora ho per via della mia scarsa formazione in materia… comunque concordo che questi vermetti sono come un termometro della nostra salute e se siamo in grado di tenere a bada il microbiota intestinale la salute ritorna.
    Questo equilibrio intestinale si può raggiungere in vari modi, il primo sicuramente è interrompere la causa del caos, ma qual è la causa? Se si approfondisce la 4^ Legge Biologica si comprendono diciamo quasi tutte le situazioni che generano tale stato patologico.
    Un saluto.

    RispondiElimina

SALVA O STAMPA IL POST IN PDF

Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF

CORRELATI

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...