venerdì 27 maggio 2016

Cambiare eliminando l'ignoranza (La porta a due batacchi)

La porta a due batacchi.
Esistono posti in questo pianeta in cui le porte di accesso alle case hanno due ante.
Adesso starete pensando che è una cosa normale, infondo basta aprire una sola anta, quella di destra per esempio, e il gioco è fatto, ma la situazione, in alcuni posti, non è così semplice.
Le differenze che esistono sul nostro pianeta a volte arricchiscono e altre volte limitano, altre volte addirittura imprigionano.
Le porte di cui voglio parlarvi hanno due ante e su queste ante vi sono due batacchi, quello di sinistra è rettangolare e pesante, quello di destra è rotondo e vuoto, come un anello per intenderci. Il batacchio di sinistra può usarlo solo un uomo e quello di destra soltanto una donna. Se a bussare è un uomo la donna non può aprire, deve coprirsi per bene con il chador e aspettare.

In molti posti nel nostro pianeta la donna vale la metà di un uomo se va bene, a volte vale anche molto meno della metà.
Mi chiedo spesso: se la donna vale così poco allora i suoi figli sono tutti bastardi, risultato dell'incrocio di un uomo che vale molto e di una donna che vale poco. In tal caso i bastardi dove sono?

Un tempo l'uomo venerava la donna che era in grado di generare la vita, riusciva a comprendere che il ventre della donna generava non solo il corpo ma era anche il passaggio dell'anima, dello spirito.
Oggi l'uomo teme la donna proprio per questa caratteristica, pertanto ha spostato l'asse naturale creando una società patriarcale in cui la donna è praticamente una schiava.
Interviene però il Karma e ad ogni atto di prepotenza e di abuso corrisponde il suo contrario, ecco che la società umana, tutta, non trova mai pace.
Non ci sarà mai pace senza una pacificazione, tutti noi, maschio e femmina, siamo prima di tutto spirito, tutti noi abbiamo un percorso da compiere che passa, come prima cosa, attraverso la pacificazione con noi stessi.

Chi tollera l'ingiustizia, chi la fomenta, chi la pratica, non sarà mai in grado di elevarsi spiritualmente, rimarrà per sempre legato al cerchio della materia.
E' interesse di tutta l'umanità intera abolire le ingiustizie, le differenze, il razzismo e l'intolleranza affinchè sia possibile pacificare se stessi e poi il mondo, non c'è altra via se non quella dell'impegno personale.

E' stato proprio questo motivo che mi ha spinta, una volta davanti a quella porta, ad afferrare entrambe i due batacchi e bussare! Ad aprire sono stati un uomo e una donna insieme, il suono che ne è venuto fuori allora era unisex!!!

Volendo si può cambiare, basta eliminare l'ignoranza e la superstizione, e poi vorrei capire chi veramente pensa che la propria mamma è un essere inferiore?

Nessun commento:

Posta un commento

SALVA O STAMPA IL POST IN PDF

Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF

CORRELATI

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...