venerdì 18 marzo 2016

Vivi bene, non giudicare, ma soprattutto non farti calpestare

Vivi bene, non giudicare, ma soprattutto non farti calpestare*

Questo mio “divulgare” non è altro che una celebrazione, un riconoscimento a tutti quegli individui che:
finalmente si sono riscoperti tali;
hanno colto l’essenza del vivere;
donano quel che possono;
evitano il giudizio;
vivono il presente;
vanno oltre la loro mente;
sono “allergici” alle imposizioni ed ai pregiudizi;
amano consapevolmente…

Se questo messaggio ti giungerà comprensibile allora è anche per te, se non lo hai sentito come “tuo” fa niente, pensa solo a vivere bene a non giudicare, ma soprattutto a non farti calpestare.

Purtroppo quest’ultimo termine potrà apparirti esagerato poiché non essendo il destinatario del mio messaggio non ne coglierai tutti gli aspetti, ma sappi che i soprusi di oggi sono invisibili, insidiosi e spesso camuffati… camuffati da buonsenso(leggi e consuetudini), comunque, anche se non li “vedrai”, la tua anima li sentirà e ti rimanderà quella sensazione profonda, nascosta, lieve, ma persistente di prigionia, di oppressione, di voglia di libertà, di…

E’ quel sentito profondo a cui non dai retta e lo rimandi giù da dove è venuto poiché sei certo che non sia giusto, poiché ritieni giusto solo quello che ti hanno detto sia tale e non ti fai troppe domande.

Credi anche che quel sentito sia solo un tuo lapsus senza sapere che la stessa sensazione ce l’hanno quasi tutti e tutti fanno finta di niente, non gli danno ascolto perché ascoltarlo significherebbe rimettere in gioco tutto, tutto se stessi per un qualcosa che ancora non si sa cos’è, tuttavia se ne percepisce l’importanza.

Fa niente, puoi anche far finta di niente, continua con la tua esistenza, ma mi ripeto cerca di vivere bene e…

Insomma ama e stai attento, ascolta il tuo sentito più profondo solo quello può farti cambiare la tua visione del mondo.
Marcello Salas


* ispirato da “Per chi scrivo


Correlati:

Nessun commento:

Posta un commento

SALVA O STAMPA IL POST IN PDF

Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF

CORRELATI

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...