domenica 11 ottobre 2015

Chi controlla la tua mente?

Chi controlla la tua mente?

Poche persone sono consapevoli dei pensieri che attraversano le loro menti. Pensare è una cosa che si fa come fosse un’abitudine, in modo automatico. Se i pensieri sono positivi, allora va tutto bene, se invece sono negativi, possono causare problemi. 

 

La mente è come un bambino piccolo, che accetta e prende per buono tutto ciò che vede o sente, senza giudicare e senza considerare le conseguenze. Se tu lasci che la tua mente si comporti in questo modo e le dai completa libertà, allora sei tu a perdere la tua libertà. 

 

Noi siamo costantemente invasi da pensieri, idee e informazioni che ci arrivano attraverso i nostri cinque sensi, attraverso altre persone, attraverso i giornali e la TV. Questi pensieri, idee e informazioni entrano dentro la nostra mente sia che noi ne siamo consapevoli di questo processo sia nel caso contrario. 

 

Questo flusso proveniente dall’esterno influenza il nostro comportamento e il nostro modo di reagire. Influenza il modo in cui pensiamo, le nostre preferenze, quello che ci piace e quello che non ci piace. Quindi, dove sta la libertà? 

 

La maggior parte delle persone pensa e crede che i loro pensieri provengono da loro stessi, ma si sono mai fermati per riflettere se i loro pensieri, i loro desideri, il loro amare e il loro odiare sono veramente loro? Non è che forse sono venuti dall’esterno, e loro li hanno inconsapevolmente accettati come propri?

 

Se non c’è nessun filtro che interviene sui pensieri che entrano nella mente, non c’è nessuna libertà. E quindi, anche se nessuno lo ammetterà mai, tutte le azioni sono come quelle di una marionetta appesa ad un filo. 

 

Tu puoi obiettare e dire che i pensieri che attraversano la tua mente sono tuoi, ma lo sono veramente? Sei stato tu a creare con piena volontà e attenzione ogni pensiero che ti è entrato nella mente? 

 

Perché permettere che siano influenze esterne a controllare la tua mente e la vita? Vuoi rendere la tua mente libera o preferisci renderla schiava delle opinioni e dei pensieri di altra gente?

Se tu lasci la tua mente aperta a ogni pensiero che arriva, tu consegni la tua vita nelle mani di altre persone e, senza rendertene conto, accetti i loro pensieri e agisci in conformità con essi. 

 

Ogni persona è più sensibile a certi tipi di pensieri rispetto ad altri. Ci sono determinate idee e pensieri di cui ci disinteressiamo completamente, ed altri che invece ci spingono ad un’azione immediata. I pensieri che hanno a che fare con cose che amiamo hanno più potere su di noi ad altri pensieri, ma anche quei pensieri e idee che non ci interessano, se si presentano spesso davanti a noi, alla fine ci entrano nella mente inconscia e hanno influenza su di noi. 

 

Ogni persona ha desideri, ambizioni e sogni a cui siamo attaccati dall’infanzia. Possono essere pensieri di genitori, di insegnanti, di amici, che si sono radicati nelle nostre menti e che ci portiamo dietro per tutta la vita. Sono necessari? Abbiamo veramente bisogno di tutto questo bagaglio in eccesso? 

 

Per ridurre il potere di influenze e pensieri esterni sulla tua vita, devi essere consapevole dei pensieri e dei desideri che fai entrare nella tua mente, e devi chiederti se ti piacciono veramente e se sei disposto ad accoglierli nella tua vita. Analizza le tue motivazioni ed azioni, e sarai sorpreso di scoprire che molte di queste sono state messe in atto da influenze esterne. 

 

Non devi accettare qualsiasi pensiero, idea o informazione. Riflettici sopra e scopri se hai determinati pensieri perché l’hai deciso tu oppure o perché semplicemente ti sono saltati in testa a causa di influenze esterne. 

 

Impara a non accettare ogni pensiero con cui vieni in contatto. Prima scopri se dargli retta è una cosa buona per te. tuo bene a seguirlo. All’inizio può non essere facile, perché la mente si ribella a questo controllo. Se vuoi essere il padrone della tua mente e della tua vita, non devi permettere che siano i pensieri, i desideri e le motivazioni di altre persone a controllare la tua vita, a meno che tu non sia stato tu a fare questa scelta in modo consapevole.

Remez Sasson
———————
© Copyright Remez Sasson
Traduzione autorizzata
Link all’articolo originale: http://www.successconsciousness.com/index_000039.htm

http://realtofantasia.blogspot.it/2014/02/chi-controlla-la-tua-mente.html
http://altrarealta.blogspot.it/

Nessun commento:

Posta un commento

SALVA O STAMPA IL POST IN PDF

Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF

CORRELATI

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...