mercoledì 23 settembre 2015

Il karma è ora! Non esistono le tue vite precedenti, ma solo le tue vite sincroniche.

Il karma è ora! Non esistono le tue vite precedenti, ma solo le tue vite sincroniche. I mondi dell'ipnosi regressiva evocativa


Ciao, ogni nostro atto, non è archiviato nel "passato". Ogni nostro "atto" o "karma" diviene sincronico alla nostra vita. Il karma non è una legge di causalità spazio temporale, ma una legge di causalità sincronica.
Ti faccio un esempio. Oggi uccido una persona. Questo "atto-karma" resta vivo dentro di me sincronicamente e mi accompagnerà nel presente avendo generato un nucleo karmico (samskara)  che orienterà il mio destino a divenire  a mia volta vittima. Quando il karma avrà riprodotto la "vittima", vittima e carnefice vivranno per sempre sincronicamente dentro di me.

L'ipnosi evocativa medica evoluzione dell'ipnosi regressiva non medica  scarica l'energia, la dinamo del nucleo karmico, non favorendo altre clonazioni dialettiche e coazioni karmiche a ripetere.

Non esiste il passato e il futuro, come dice la fisica quantistica, ma solo un eterno presente dove tutto ciò che facciamo rimane sincronicamente in noi e dove tutto è sincronicamente in entanglement. 

La risoluzione di un nucleo karmico tramite l'ipnosi evocativa medica permette una guarigione animica profonda che si estende in entanglement a tutte le nostre vite sincroniche.
Un secondo esempio è quello del ladrone di fianco alla croce di Cristo. Il suo sincero pentimento ha guarito per sempre tutti i suoi nuclei karmici, le coazioni a ripetere, le dialettiche del carnefice e della vittima.  

Se tu uccidi una persona o qualsiasi essere vivente uccidi te stesso per sempre. Per fortuna che la morte è soltanto una vertigine momentanea dalla quale tutti rinasciamo per continuare il viaggio nell'Uno.
Buona Vita Angelo Bona

Nessun commento:

Posta un commento

SALVA O STAMPA IL POST IN PDF

Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF

CORRELATI

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...