venerdì 29 maggio 2015

Havening: una nuova tecnica per risolvere i traumi emotivi

Le Havening Techniques® agiscono bloccando i neuroni che contengono le informazioni biologiche del trauma

 

Veronica Monte Perossa - 25/05/2015 Le Havening Techniques® sono state sviluppate dal Dr Ron Ruden, in collaborazione con il fratello il Dr Steven Ruden di New York. Il Dr Ron Ruden laureato ad Harvard, per oltre ventanni si è occupato di ricerca e studio delle neuroscienze al fine di sviluppare metodi e tecniche utili al miglioramento dell’essere umano. In particolare ha dedicato oltre dieci anni allo studio e alla sperimentazione clinica delle funzioni dell’amigdala (sistema limbico-sistema nervoso centrale) coinvolte nella elaborazione dei traumi psicologici e altre correlazioni emotive emozionali coinvolte ( fobie, dolore cronico, stati depressivi- ansiosi ecc.). Il risultato di questi studi ed applicazioni innovative si riflettono nei protocolli Havening. Ora, questi metodi vengono insegnati anche agli psicoterapeuti e ai medici italiani abilitati alla psicoterapia.

Havening è stato applicato ai veterani militari, pazienti con dolore cronico, soggetti con disturbo post traumatico da stress, stati ansiosi, depressivi, terapia di coppia, fobie, paure. Ricerche condotte presso il King's College di Londra sottolineano gli straordinari risultati. Metodo in continua evoluzione, risulta efficace, rapido, completo e attendibile nei trattamenti e applicabile a tutte le età.
Il metodo Havening può essere integrato con diverse pratiche e metodologie psicoterapiche.

In termini di applicazioni terapeutiche le Havening Techniques®, agiscono in modo permanente bloccando i neuroni che contengono le informazioni biologiche del trauma che producono reazioni non evolutive. Havening utilizza l'input sensoriale del tatto come una parte fondamentale della sua applicazione. Alcune aree del corpo quali le braccia, il viso e le mani se toccate attraverso il metodo Havening producono onde delta a livello cerebrale. Le onde delta a loro volta promuovono reazioni chimiche a catena nella zona dell'amigdala. Ciò rimuove specificamente i recettori AMPA che si trovano sulla superficie dei neuroni nell'amigdala, dove l'evento traumatico è stato 'archiviato' (la memoria dell’evento) conseguentemente il risultato è che l’area della memoria non viene riattivata.

Le esperienze traumatiche possono essere codificate a livello cerebrale attraverso una modalità che può generare una sintomatologia fisica e/o psicologica. Havening viene utilizzato nel trattamento dei seguenti sintomi:
Trattamento di fobie
Trattamento del dolore cronico
Rimozione delle risposte emotive ai ricordi angoscianti (relazioni interrotte, notizia sconvolgente, perdita, imbarazzo, ecc)
Trattare risposte emotive derivanti da esperienze di calamità naturali, eventi traumatici (aggressione, stupro, abusi, criminalità ecc) e anche le esperienze di guerra.
Rimozione risposte di rabbia
Rimozione della paura dell'abbandono
Aiutare le persone alla elaborazione della sofferenza e del lutto
Aiutare le persone a rimuovere stress, frustrazione, ecc.
Situazioni relazionali, terapia di coppia e familiare
Trattare Disturbo Post Traumatico da Stress (PTSD)
Trattamento degli attacchi di panico e altre applicazioni.

Havening può essere utilizzato per aiutare le persone a lavorare in una modalità più efficace. Promuove le persone nella gestione manageriale (ad es: riunioni di equipe, presentazioni, networking). Può aiutare le persone a uscire dalla propria strada e anche incorporare credenze e atteggiamenti utili per la propria vita. È possibile utilizzarle per aumentare la fiducia in sé e aumentare le prestazioni sia cognitive che sportive. Inoltre possono essere imparate e utilizzate in modo autonomo.

Nessun commento:

Posta un commento

SALVA O STAMPA IL POST IN PDF

Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF

CORRELATI

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...