lunedì 20 aprile 2015

Scacco matto alla dualità: non esiste è indotta!

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

 La visione olistica della Vita e l’Uno

Olistico è un termine che oggi, nonostante se ne parli molto, viene confuso, mal-interpretato nonché manipolato, spesso per ottenere fini diversi dal comprenderne il suo significato.
Holos, dal greco significa il tutto, l’insieme, e questo traduce ai nostri tempi una visione olistica della Vita che per essere tale, deve completarsi attraverso il ricomponimento di ogni frammento di se stessi, seppur costretta a passare attraverso il centro della sofferenza più atroce.
Soltanto un lavoro su di se, in solitudine e senza forzatura ed influenza alcuna, permette attraverso un accurato discernimento, la possibilità di ricomporre quell’insieme … Inevitabilmente passa attraverso l’illusione, facilmente manovrabile , “grazie” al sistema percettivo che l’essere umano all’interno della macchina biologica ha inseriti come modalità di ricezione : i 5 sensi.

La possibilità che ci viene data tuttavia, è comprendere a cosa corrisponda quel sesto senso, diffuso come termine attraverso le tante possibilità di interpretazione,e che offre comunque l’occasione di scoprirlo da se … con l’unica “clausola” di farne esperienza personale come qualunque altra cosa.
E’ il Potere di ogni creatura Divina, meglio definita come Essere di Luce.
“Olisticamente” parlando avrà trasceso ogni altra definizione che si allontani da questa, nella sua totalità, usando l’unico linguaggio possibile ed impenetrabile da ogni entità esterna, che grazie all’intuito ripulito dalle millenarie “incrostazioni” (in questo consiste il grande lavoro su di se) potrà esercitare LIBERAMENTE : il linguaggio telepatico.
Esso è reale, ma passa attraverso un processo che nella confusione della visione olografica proiettata dalle  numerose “divinità illuminate” … presenti in ogni dove, impedisce l’immediato riconoscimento del vero dal falso, del buio e della luce, della notte e del giorno … e che normalmente viene definita dualità.
Essa esiste fintantoché non si smantella completamente, passando attraverso l’identificazione del falso bene, falso profeta, falso guru e falso benefattore, ma che ai nostri giorni, nonostante sia mascherato anche quando carnevale è finito… si può finalmente dire, non abbia ancora lunga vita essendo in alcuni casi facilmente riconoscibile.

L’esercito è già pronto a contrastare ogni forma di sottomissione a questa ignobile schiavitù a cui ogni essere umano è ancora sottoposto in questo pianeta, sotto ogni punto di vista.
Si sta ricomponendo, riconoscendo, unendo e va da se che seppur di guerra si tratti, in realtà siano condotti ed assistiti dall’unico vero Amore: quello Incondizionato.
E’ riconoscibile perché spinto ad agire per un unico obiettivo che corrisponde al bene comune, pervaso dalla compassione di chi ancora è lontano perché inconsapevole, avvolto ancora nel “letargo” al quale è stato sottoposto.

Per molti è ancora incomprensibile, ma grazie al Cielo, è proprio il caso di dirlo, saranno facilitati dalle tante anime che si stanno incontrando, quasi sempre attratte  dal ricordo ancestrale della loro provenienza, e che hanno scelto di incarnarsi nel sistema della “bestia” per ucciderla.
La  Fonte di Luce e Amore dalla quale provengono permette loro un “naturale” riconoscimento e potranno definirsi pertanto anime gemelle, proprio perché sono tali.

Sono ritornate alla loro integrità, alla loro essenza di maschile e femminile in perfetto equilibrio tra loro, nella Coscienza Intelligente della quale fanno parte, ed avranno trasceso ogni aspetto di separazione.
Loro sono UNO non due !
E dimostrarlo sarà la loro Mission !…
Scacco matto dunque alla dualità : non esiste è indotta!
Alessandra Spinozzi
Operatrice Olistica …

Nessun commento:

Posta un commento

SALVA O STAMPA IL POST IN PDF

Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF

CORRELATI

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...