mercoledì 24 dicembre 2014

Viaggio nella mente creativa

Avete una mente creativa? Ecco 17 modi per scoprirlo


La creatività si nasconde dentro ognuno di noi, ma per stimolare la mente creativa è necessario saper maturare le proprie idee e i propri pensieri a seconda delle situazioni. 
Abbiamo già affrontato, in un precedente articolo (leggi per approfondimento) che la creatività è un processo molto complesso della nostra mente e non è da suddividere in modo riduttivo nella classica e vecchia distinzione fra emisfero sinistro più analitico e quello destro più sensibile e istintivo.
Sappiamo che il nostro cervello lavora insieme per generare un processo creativo che è difficile da spiegare a parole, ma, soprattutto, è quasi impossibile poterlo sintetizzare in un unico concetto razionale.

Per questo motivo la mente creativa è in grado di generare personalità complesse e talvolta paradossali quali sono gli artisti: un creativo è una figura capace di distinguersi dalla massa in tutte le sue caratteristiche, perché unica nel suo genere e nel suo modo di vedere le cose e di affrontare la vita.
Gli artisti sono differenti dagli altri perché osservano il mondo con occhi diversi, con uno sguardo curioso e indagatore nei confronti della realtà che li circonda. Un creativo ha una personalità che si distingue dalla massa perché è in grado di trasformare le proprie passioni in uno stile di vita, trasformando tutto ciò che lo riguarda in qualcosa di unico e originale.
Visti con gli occhi della società, gli artisti sembrano degli stramboidi pazzi che vivono sopra le righe, perché per una persona “comune” è difficile comprendere appieno questo stile di vita alternativo.
Ma quali sono le caratteristiche che distinguono una mente creativa dalle altre?
 Le 17 caratteristiche tipiche di una mente creativa
1) Sognare ad occhi aperti
Sognare ad occhi aperti non è una perdita di tempo. Anzi quando uno sogna ad occhi aperti stimola la fantasia e la mente creativa ed è in grado di produrre un infinito numero di idee e intuizioni assolutamente geniali.
2) Osservare
Il mondo è, per il creativo, un calderone ricco di possibili strumenti da cui prendere spunto. Per questo una mente creativa osserva in modo curioso e attento tutto ciò che la circonda, per trarre informazioni sempre fresche e mai banali.
3) Lavorare ad orari insoliti
Una mente creativa è sempre in gran fermento e non si ferma mai, forse neanche quando dorme o riposa. Per questo gli artisti non hanno, e molto probabilmente, non possono avere degli orari fissi come una persona che lavora in ufficio. Le intuizioni possono arrivare a qualunque ora, per questo è molto comune fra gli artisti lavorare anche di notte, per non interrompere il flusso creativo.
4) Trovare tempo per se stessi
Spesso si sente dire che gli artisti sono lunatici, musoni e a volte solitari. In realtà possono anche essere le persone più socievoli del mondo ma, a differenza degli altri, necessitano più spesso di momenti di solitudine in cui la mente creativa possa prendere tempo per riflettere e lavorare senza distrazioni.
5) Sfruttare le difficoltà come stimolo e nuovo punto di partenza
I traumi della vita non devono essere visti come una cosa negativa e basta. I disagi spesso portano le persone a cercare alternative e li invoglia a sforzarsi di vedere il mondo attraverso differenti prospettive. Per questo una mente creativa è in grado di sfruttare gli ostacoli della vita come stimolo alla propria creatività.
6) Ricerca continua di nuovi stimoli
Le menti creative non sono mai ferme, nel vero senso della parola. Un artista è spesso in viaggio, anche da solo, perché è sempre alla ricerca di nuovi stimoli e nuove avventure per il proprio bagaglio culturale. Le emozioni forti e le esperienze di vita stimolano la fantasia.
7) Non aver paura di fallire
Le menti creative sono, nella maggior parte de casi, delle persone testarde; se un artista si fissa su un’idea è molto difficile smuoverlo. Per questo motivo i creativi sono spesso soggetti a fallimenti o insuccessi professionali, però sono in grado di rialzarsi e affrontare la vita di petto con uno spirito positivo.
8) Curiosità
E’ proprio vero che i bambini sono i creativi per eccellenza. Si dice che per stimolare la creatività bisogna tornare a pensare come un bambino: il motivo sta nel fatto che i piccoli si pongono spesso molte domane, sono sempre curiosi e assetati di conoscenza. Una mente creativa si domanda in continuazione perché una cosa è fatta in quel modo.
9) Osservare e imparare dagli altri
Le menti creative trovano spunto ovunque, anche nei comportamenti delle persone che le circondano. Inoltre, fin dal passato, l’arte è in rado di rendere migliore la vita delle persone: per fare questo un creativo deve sempre essere a conoscenza dei comportamenti degli altri ed essere sempre un passo davanti alla massa.
10) Saper correre il rischio
Siccome le menti creative non hanno paura di fallire, sono sempre disposte ad affrontare i rischi. Il rischio è uno stimolo alla creatività e una sfida a creare qualcosa di originale e unico anche dal nulla.
11) Essere sempre se stessi
La creatività è la massima espressione dei desideri e dei bisogni di un uomo. La mente creativa è in grado di esprime in continuazione, nelle proprie opere, la propria unicità e la propria personalità, senza paura di rivelare l’io interiore. Anzi è proprio l’io interiore che dona un carattere unico ai lavori creativi.
12) Seguire le proprie passioni
Le menti creative non lavorano per una ricompensa materiale, ma per un amore incondizionato verso le proprie passioni. Le persone creative sono sempre entusiaste e motivate, anche di fronte ad un lavoro che non ha una ricompensa in denaro ma solo un riconoscimento personale.
13) Vedere il mondo da un punto di vista differente
Saper sognare ad occhi aperti permette ad una mente creativa di vedere il mondo da una prospettiva differente e unica. Questo perché gli occhi di un artista non sono vincolati da stereotipi o da limitazioni, ma sono in grado di esplorare il mondo come se fosse un foglio di carta immacolato.
14) Perdere la cognizione del tempo e dello spazio
Durante un processo creativo la mente è concentrata e impegnata nell’atto di creare o realizzare qualcosa, sia che sia un opera d’arte che un libro o durante una danza. E’ come se la mente creativa cadesse in uno stato di trance da cui difficilmente è difficile uscire. Per questo gli artisti lavorano a qualsiasi ora senza sforzo, perché perdono la cognizione del tempo e dello spazio circostante.
15) Circondarsi di bellezza
Le menti creative hanno un senso del gusto eccellente e unico. Per questo sono anche molto pignoli e pretenziosi e tendono a circondarsi di cose belle, oggetti particolari e cose originali.
16) Sperimentare cose nuove
Saper correre il rischio significa sperimentare e indagare nell’ignoto. Una mente creativa è capace di sperimentare per creare sempre qualcosa di nuovo e mai banale, che sia innovativo e un passo avanti rispetto alle idee del momento.
17) Consapevolezza delle proprie capacità e del proprio io
Una mente creativa per avere successo deve essere in grado di conoscere se stessa in tutte le sue forme. Molto spesso gli artisti si dedicano alla meditazione come utile strumento per scoprire le zone più nascoste delle proprie personalità, e per attingere allo stato creativo e geniale del proprio io.
Inoltre, i creativi curano molto il proprio corpo perché la riduzione dell’ansia e dello stress aiutano la mente al processo creativo.

Dopo aver analizzato attentamente questi punti, ti ritrovi in qualcuna di queste caratteristiche, o addirittura in tutte?
Se si, allora la tua mente è una mente creativa e deve essere sfruttata per riuscire a distinguersi dalla massa.

2 commenti:

  1. Una cosa non condivido, non occorre essere sfruttata per distinguersi dalla massa, non è importante distinguersi dalla massa é importante trovare il proprio equilibrio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono pienamente d'accordo, nel contesto dell'articolo tuttavia credo che la parola "sfruttare" è stata usata forse nel senso di "utilizzare-trasformare", insomma alchimia o come si dice oggi resilienza.

      Elimina

SALVA O STAMPA IL POST IN PDF

Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF

CORRELATI

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...