mercoledì 3 settembre 2014

Colombia: oltre 200 ragazze svengono dopo il vaccino contro il papilloma virus, ma il governo dice che è isteria di massa !!!

"Ninas de Bolivar": svengono in 200. Conseguenza del vaccino o isteria collettiva?

     “Ninas de Bolivar”: svengono in 200. Conseguenza del vaccino o isteria collettiva?


-Redazione- Non si capisce di cosa si tratti, ma sta spaventando un'intera cittadina colombiana.
Nelle ultime due settimane, oltre duecento ragazze, tra i 9 e i 16 anni, hanno accusato gli stessi identici sintomi: emicranie, perdita di sensibilità in alcune parti del corpo e, infine, svenimenti.
Le chiamano le “ninas de Bolivar”, proprio perché lo strano fenomeno si sta abbattendo sulle giovani di Carmen Bolivar, località di 95mila anime sulla costa caraibica del paese latino-americano.

Quasi tutte le ragazze frequentavano la stessa scuola: i medici non sono ancora riusciti a dare una spiegazione al fenomeno e le motivazioni ora spaziano da una conseguenza sgradita al vaccino contro il papilloma virus, a cui sono state sottoposte, o a un caso di isteria di massa. Ipotesi, questa, supportata dal governo, che respinge fortemente la teoria secondo cui gli svenimenti possano essere causati dal vaccino.

Intanto, i genitori delle ragazze colpite dai sintomi hanno deciso di dare vita ad un'associazione, che ora ha messo in moto una protesta pacifica. Il loro fine è quello di convicere le autorità a interrompere la somministrazione del vaccino e far luce sul fenomeno.
-31 agosto 2014-

Nessun commento:

Posta un commento

SALVA O STAMPA IL POST IN PDF

Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF

CORRELATI

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...