domenica 20 luglio 2014

Qi Gong, ovvero l’Arte di Lunga Vita

Sentii parlare del Qi Gong ad una lezione dimostrativa di un corso di Naturopatia, e tanto mi piacque il suono di quella parola, che volli approfondire. Il Qi Gong è una disciplina cinese, cultura millenaria e di meditazione, che significa l’ “Arte di Lunga Vita”, perchè si dice, permetta alla persona di ottenere una vita sana, equilibrata e naturale. Come il Tai Chi, che viene regolarmente praticato da ogni buon cittadino cinese, rientra nella Medicina Tradizionale Cinese. Quello che lo rende prezioso è che può essere praticato da chiunque, in ogni momento ed in ogni situazione.
Qi Gong, letteralmente, significa “coltivare la propria energia interna”, ed effettivamente è l’unica cosa che insegna, attraverso una serie di “movimenti”. Ciò che lo rende particolare rispetto ad altre forme di “ginnastica meditativa” in voga oggi, è che il Qi Gong induce l’individuo ad interiorizzare la propria attenzione, andando a coltivare la parte più profonda di se stesso.
Si deve tener ben presente che il Qi Gong non è, e non può essere considerato una medicina, per lo meno nel senso di medicina allopatica. Esso è un Arte che consente di riappropriarsi della capacità di sentire la vita che è dentro e fuori di noi: insenga a respirare, a stare impiedi e seduti, a camminare ed a stare in silenzio, insegna che non abbiamo bisogno di apprendere nulla, ma solo di dimenticare tutto ciò che abbiamo appreso per permettere alla nostra Luce interna (il Qi) di pulsare e manifestarsi. Come ammonisce un antico adagio orientale: “Non esistono malattie incurabili, esistono persone incurabili”.
Il Qi Gong insegna a riacquisire la consapevolezza del proprio corpo, della propria mente e della propria energia, ripristindando il naturale equilibrio dell’essere umano; in questo modo si può migliorare lo stato di salute e di benessere, inteso non solo come assenza di malattia. E’ per questo che al Qi Gong si associano grandi benefici e proprietà, ma, ci tengo a sottolinearlo di nuovo, non è una medicina o un farmaco e non può essere sostituito in alcun modo ad un medicinale o al parere essenziale di un medico.

Recenti studi di ricerca in ambito scientifico, sia orientali che occidentali, mostrano l’efficacia del Qi Gong come strumento di benessere e vitalità; i principali benefici sono:
• Miglioramento della struttura e della postura del corpo;
• Lavora sull’apparato scheletrico tonificando i muscoli e rinforzando i tendini, i legamenti, le articolazioni ed i vasi sanguigni;
• Mantiene il corpo forte e flessibile anche in età avanzata;
• Miglioramento della funzionalità del sistema nervoso e degli apparati respiratorio, circolatorio, digerente e riproduttivo;
• Favorisce il rilassamento, la concentrazione della mente ed una maggiore capacità di memorizzazione;
• Coadiuvante negli stati di ansia, depressione e stress;
• Apporta alla Corteccia Cerebrale stimoli benefici che la rilassano in uno stato protettivo inibitorio;
• La circolazione migliorata del sangue combinata con la respirazione profonda, aumenta il rifornimento di ossiemoglobina alle cellule, rinforzando il sistema immunitario;
• Favorisce l’azione della coleresi, aiuta la digestione, previene ristagni di bile ed espande i capillari epatici;
• Previene l’aterosclereosi ed altre patologie dall’apparato circolatorio sanguigno e linfatico, promuovendo il ritorno venoso al cuore;
• Previene il ristagno nello stomaco e negli intestini, evitando cosi il formarsi di ulcere, di gastroenteriti, di costipazioni e di altri disturbi addominali;
• Rende più resistenti alla stanchezza ed aumenta la velocizzazione dei tempi di recupero sia fisico che psichico.

In molti centri olistici viene praticato il Qi Gong e anche in alcune palestre, è bene però informarsi bene per non incorrere in insegnanti poco esperti. Se indendete cominciare a praticarlo, prima di cimentarvi, leggete qualche libro in merito per capire come funziona e come si pratica, per quanto benefica, questa disciplina non è detto che sia adatta a tutti.

Nessun commento:

Posta un commento

SALVA O STAMPA IL POST IN PDF

Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF

CORRELATI

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...