domenica 27 luglio 2014

I benefici per la salute della terra diatomacea (antiparassitario, ripulisce l’intestino, disintossica dai pesticidi e dai metalli pesanti).

La terra diatomacea non è altro che il residuo dei microscopici esoscheletri delle diatomee (piante unicellulari) che nel corso del tempo si sono accumulati sul fondale marino. Laddove questi banchi si sostanza silicea emergono si hanno delle vere e proprie cave di terra diatomacea, una sostanza inerte, non tossica, che contiene tra l’altro manganese, magnesio, ferro, titanio, silicati di calcio. Quando questi scheletri vengono opportunamente sminuzzati diventano come aghi affilati e sono nocivi per i per i parassiti, i funghi, i lieviti, i vermi e le amebe, ma sono innocui per gli esseri umani e per gli altri animali a sangue caldo
NON PROVATE però ad assumerla polvere senza diluirla con l’acqua, e soprattutto se volete provarla UTILIZZATE SOLO QUELLA DI GRADO ALIMENTARE (vedi un esempio di tale prodotto al link http://www.fitoplus.it/terra-diatomacea.html) dal momento che esistono anche prodotti a base di terra diatomacea che contengono però anche altre sostanze chimiche (e che servono per esempio per i sistemi di filtraggio delle piscine). La terra diatomacea è costituita di silice (biossido di silicio), e ci sono sempre più studi scientifici che mostrano come il silicio sia importante per prevenire e combattere l'osteoporosi, vedi per esempio :
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17435951
La silice è importante per la salute umana in generale, vedi:
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17435951

Queste sono solo due delle tante ricerche che mostrano come la silice (molecola di biossido di silicio) e/o il silicio siano importanti per la salute del corpo umano. L'agricoltura industrializzata ha depauperato il suolo non solo di zolfo ma anche di silicio, e l'epidemia di osteoporosi , l'invecchiamento precoce ed altre problematiche sono concausate dalla carenza di tale minerale.

La terra diatomacea è una fonte economica di silice che ha anche il vantaggio di depurare  l'intestino, depurare dall'alluminio, uccidere i parassiti.

Il dottor Andreas Kalcker suggerisce di utilizzare la terra diatomacea all’interno del suo protocollo antiparassitario (egli consiglia 18 giorni di assunzione e 10 di sospensione, in base ai cicli lunari su cui sono sintonizzati i parassiti). L’uso di tale sostanza richiede piccole dosi (per gli adulti al massimo un cucchiaino da the tre volte al giorno), ed in caso di costipazione è meglio ridurre ulteriormente il dosaggio (se poi il problema persiste forse è meglio evitarne l’assunzione).

Sui numerosi benefici della terra diatomacea vedi anche l’articolo
che menziona tra le virtù salutari di tale prodotto l'abbassamento della pressione sanguigna (per chi è iperteso), la rimozione di residui di farmaci, di metalli pesanti e pesticidi, per non parlare dei benefici per la pelle e per i polmoni.

Sull’uso antiparassitario della terra diatomacea anche negli animali domestici vedi

Sul possibile uso come insetticida naturale vedi
  
La terra diatomacea è utile anche contro le zecche e le pulci degli amici a quattro zampe, come spiega il già citato articolo sul sito integratorialimentarisani

Nessun commento:

Posta un commento

SALVA O STAMPA IL POST IN PDF

Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF

CORRELATI

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...