martedì 8 aprile 2014

Metodo Di Bella: evidenze scientifiche e conferme cliniche



In Sicilia un disegno di legge per l'erogazione del Metodo Di Bella

Giuseppe Di Bella - 07/04/2014

Un numero consistente di parlamentari di vari schieramenti politici dell’Assemblea Regionale Siciliana, ha formulato e sta presentando un disegno di legge per l’erogazione del Metodo Di Bella in Sicilia, e una seconda regione sta studiando il Progetto di Legge Siciliano (e la documentazione scientifica in base alla quale i parlamentari siciliani hanno promosso questa iniziativa) per presentare un provvedimento analogo. L’iniziativa è stata richiesta e sollecitata dalle associazioni di ammalati neoplastici MDB e accelerata da episodi paradossali e sconcertanti, quali la sospensione dell’erogazione del MDB a pazienti i cui ricorsi erano stati precedentemente accolti per il documentato fallimento delle terapie oncologiche effettuate e la remissione con il MDB. È bene chiarire che le sentenze di merito che avevano concesso il MDB erano ovviamente basate su perizie mediche specialistiche giurate di CTU (Consulente Tecnico d'Ufficio), che avevano certificato:
1) la progressione del tumore per il documentato fallimento delle terapie oncologiche praticate;
2) la remissione mediante MDB, accertata con tutta la diagnostica ematochimica e strumentale prevista dalla letteratura in questi casi.

I ricorsi e le opposizioni delle ASL alle sentenze che avevano concesso il MDB non hanno solo condannato i pazienti alla sospensione del MDB, ma anche alla restituzione di quanto avevano ottenuto per curarsi col MDB e guarire.

L’iniziativa dell’ARS poggia su documentate e verificabili motivazioni etiche, sociali, oltre che clinico-scientifiche, reperibili nella letteratura medico scientifica:
1) la nota e documentata incapacità dei comuni trattamenti medici oncologici a guarire i tumori solidi e i loro deludenti risultati malgrado gli elevatissimi costi,la grave tossicità e una mortalità inaccettabili;
2) la nullità scientifica e clinica della sperimentazione ministeriale del 1998;
3) le ampie e crescenti evidenze scientifiche e conferme cliniche sul MDB, documentate e facilmente verificabili.

Il MDB nelle pubblicazioni scientifiche
Nella massima banca dati www.pubmed.gov si evidenziano decine di migliaia di pubblicazioni sui componenti del MDB che ne documentano meccanismo d’azione, efficacia antitumorale e tollerabilità tra cui: somatostatin or octreotide (analogo della somatostatina) in cancer 30.027 pubblicazioni; retinoid in cancer 14.512 pubblicazioni; vitamin D3 in cancer 7718 pubblicazioni; melatonin in cancer 1655 pubblicazioni; e così via per ogni componente del MDB.

Su www.pubmed.gov sono inoltre pubblicati i riscontri positivi dell’impiego sinergico e interattivo di tutti i citati componenti nel contesto multiterapico del MDB in oltre 800 casi di varie patologie neoplastiche, che hanno avuto con questo Metodo risultati ampiamente superiori ai comuni trattamenti oncologici nelle stesse patologie e stadi, in termini di sopravvivenza, tollerabilità e qualità di vita. A ulteriore conferma della scientificità ed efficacia del MDB, relazioni su centinaia di casi positivamente trattati con MDB, sono state accettate, presentate e pubblicate agli atti di due congressi mondiali di oncologia e di uno europeo. L’intera documentazione è verificabile, oltre che sulla massima banca dati ufficiale mondiale, www.pubmed.gov, sul sito ufficiale scientifico del MDB www.metododibella.org.
Queste evidenze scientifiche e conferme cliniche del MDB sono state e sono regolarmente, attentamente e sistematicamente censurate dall’informazione, globalmente e interamente asservita ai centri di potere che gestiscono la salute e la più ricca delle malattie, il cancro.

Per un approfondimento su come funzione il MTD si invita alla lettura dell'articolo di Giuseppe Di Bella "La forza dell'evidenza scientifica" pubblicato su Scienza e Conoscenza 35 gennaio/marzo 2011.
Qui potete leggere un recente appello del dottor Giuseppe Di Bella relativo a una nuova campagna di diffamazione sul metodo stesso.

Nessun commento:

Posta un commento

SALVA O STAMPA IL POST IN PDF

Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF

CORRELATI

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...