giovedì 16 gennaio 2014

ECCO COME PROVOCARE UN TERREMOTO.

di Gianni Lannes

Sul canale tv History Channel viene mostrato come si ottiene un sisma artificiale. Come descritto nel video, in una zona propensa a terremoti con soli 30 watt di onde ELF (Extremely Low Frequency) si possono produrre terremoti. L’esperto nel filmato asserisce che nella primavera del 1987 in Oregon, accidentalmente causarono un sisma di 4 – 4,5 gradi della scala Richter mentre stavano cercando petrolio e gas. 

Allora, se con 30 watt di ELF (3 – 30 Hz) si può provocare un sisma, anche del quarto grado, con 300 o 3000 watt che succede in una zona già simicamente instabile come l'Italia? Basta trovare la frequenza giusta e un’energia di attivazione sufficiente. Nessun magistrato indagherà: i sismi ufficialmente sono solo naturali, così  giornali e tv padronali scriveranno e diranno che si tratta di un castigo della Natura o addirittura di Dio.  
Questa possibilità comprova la teoria del sismologo Raffaele Bendandi, secondo la quale la sommatoria dell’attrazione gravitazionale esercitata dai corpi celesti provoca scosse telluriche. E smentisce il professor Enzo Boschi, ex capo dell’INGV, per cui mancherebbe la quantità di energia utile. Quando invece bastano pochi watt di onde a bassissima frequenza, nelle condizioni opportune, per generare un terremoto avvertibile anche a grande distanza, come ben sa il Pentagono che dal 1940 ha sviluppato una tecnologia bellica che ha imbrigliato le forze di Gaia.

Nessun commento:

Posta un commento

SALVA O STAMPA IL POST IN PDF

Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF

CORRELATI

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...