sabato 18 gennaio 2014

CARO ADAM (KADMON) TI SCRIVO. . .



Caro Adam (KADMON) ti scrivo così per distrarmi un po’, ma siccome ho molti dubbi qualcosa ti chiedero . . . ..
Mi domandavo “chi sei?”. Una volta col tuo nome facevano vedere un’altra persona (link), aveva delle caratteristiche somatiche completamente diverse, ma soprattutto aveva una voce diversa.
Forse mi sbaglio, ma le tue caratteristiche fisiche, la tua voce, la tua ottima pnl, sono alla base della scelta di te come il personaggio dietro ad ADAM, poi ci sarebbe anche da spiegare bene il tuo nome, in quanto in tanti non sappiamo il significato, sicuramente avrai una spiegazione valida.

Ho visto che sai tante cose e le sai pure nei dettagli, manco fossi uno dei servizi segreti, e personalmente non ritengo umanamente possibile sapere molte cose e saperle bene, anche se oggi c’è la rete; mi chiedevo, visto che sai quasi tutto (ti manca giusto quello che non vogliono che tu sappia), il perché anche tu, che non hai peli sulla lingua, non dici alcune cose importanti?
Ti chiedo di perdonarmi fin d’ora se non sono aggiornato sulle tue esternazioni, non ti “seguo” in quanto non guardo la tv, ho letto poche volte il tuo sito e non ho letto i tuoi libri.
E’ vero che dici delle cose vere e verificabili, ma è anche vero che ci butti in mezzo alcune inesattezze, come quelle riferite alle scie nel video in basso, ti premunisci però presentandoti con l’assunto che le tue teorie si sono dimostrate vere per dar credibilità a quelle tue bugie che non devono apparire tali.
La tua pnl è molto valida, la tua voce è suadente, il tuo aspetto è piacevole e come se non bastasse in alcune circostanze hai anche fatto credere di essere commosso, non è un caso, tutto fa parte del progetto costruito intorno al personaggio che tu insceni molto bene; ovviamente la massa ti viene appresso, almeno a giudicare da quanto leggo in giro e sulle recensioni del tuo libro “Illuminati”, che non disdegno minimamente anche se non l’ho letto, ma posso solo dirti che a mio avviso riferisci solo cose che possono essere riferite (progetto Disclosure). Ho guardato a fondo quell’immagine di te che trasmettono in tv, in essa non sono riuscito a scorgere quel che cercavo: una scintilla, tipica dell'uomo libero. Se tu sei un uomo stai attento potresti perdere qualcosa che ha più valore della vita stessa: l’umanità.

Sono contento che confermi l’esistenza delle scie chimiche, molti pensavano che fossero solo un’illusione di alcuni sparuti attivisti (io non assurgo neanche ad essere tale, forse, e dico forse, sono solo un pensatore), poi però dici a cosa servono, argomento a cui dovevi giungere prima o poi, se non altro per tutto il tam tam sui siti di tutto il mondo e su qualche televisione(estera); come giustificazione hai adotto le solite usate dal sistema per poterle imporre (surriscaldamento globale che tra l’altro non esiste, per quel che dicono ormai moltissimi scienziati). Sorvolando sulle motivazioni che adduci ritieni che possono essere pericolose per gli esseri umani per via delle sostanze in esse contenute e guarda caso non le elenchi queste sostanze, non parli degli effetti dannosi di tali sostanze(ogni sorta di malattia). 

Oramai i veri scopi della geoingegneria clandestina sono stati palesati e documentati; ci sono persone che dedicano tutto il loro tempo per comprendere tali verità e trasferirle agli altri (vds siti tankerenemy, sulatestagiannilannes ecc.) quindi non mi dilungo ancora.

Inoltre mi chiedevo perché non parli dei terremoti artificiali? Della Terra cava? Degli esperimenti sul sole? Dei pianeti abitati? Delle basi sulla luna ed in altri pianeti di altre civiltà, ma anche nostre? Delle armi spaziali? Della finta che tu stesso stai facendo. O non hai difetti? Del programma di riduzione della popolazione mondiale in atto? Della programmazione mentale operata anche tramite la tv, che impedisce all’uomo medio di avere la forza di reagire e quindi si adatta a qualsiasi cosa si trova davanti, anche alle più schifose? Perché non fornisci gli strumenti di protezione che consentirebbero a tutti di porsi delle domande vere?
Potresti parlare anche di scienza dicendoci come vengono utilizzate le scoperte segrete? Potresti parlarci dell’inesistenza del bosone di higgs e della nuova fisica scoperta (in sogno) da un italiano? 
Forse non puoi.

I tuoi giovani ammiratori sono al corrente di quale futuro il sistema ha in mente per loro? I padri che ti seguono sanno a quali patto dovranno scendere in un prossimo futuro per continuare a vivere? Le mamme ed i loro bambini sono consapevoli delle loro sorti già prevista dal sistema?
Adesso non è che quando arriverà l’obbligo del microchip ci vorrai far credere che è sempre per il nostro bene vero? Quando diventeremo tutti esseri biologici comandati a distanza (ancor più di quanto lo siamo già adesso) continuerai a trovare argomentazioni a favore? Quando sarà il momento ci verrai a dire che i chip sottocutanei non fanno male, anzi, sono stati testati per molti anni sui nostri fedelissimi animali (molti dei quali morti proprio a causa del chip). 
Ho l’hai già fatto? Scusami, come ti ho accennato che non seguo le tue disclosure.

Ho molti quesiti ed altrettanti dubbi, tu invece appari pieno di certezze, come fai?
Immagino che le tue rivelazioni servano a qualcosa; forse a coprire altri segreti? O a preparare l’umanità ad una nuova verità?

A forza di fare quello che facciamo il nostro organismo si adatta ad esserlo, per una questione di sopravvivenza e di evoluzione, anche se questo dovesse costarci l’anima, il nostro organismo biologico cercherà di preservarsi, proprio per questo appare chiaro che noi piccoli mortali, giornalmente esposti alle peggiori nefandezze chimiche e frequenziali adattiamo in automatico il nostro organismo tanto da giungere tra non molto a non essere più tali (umani) ecco a cosa si riferiscono quelli che rappresentano la trasformazione psicotronica dell’uomo, ovviamente già in atto da tempo.
Chi intuisce il mondo concorda con le tue teorie solo nella parte che può essere verificata e condivisa, ma ha anche la necessità di conoscere lo sconosciuto e non facilmente intuibile.

Il programma per cui lavori non tratta i misteri, ma solo i segreti che però sono già stati declassificati. I misteri sono sconosciuti a tutti mentre i segreti sono conosciuti da pochi, ma essendo alcuni “liberalizzati” ora fanno parte della conoscenza comune.

Si può essere uomini senza essere umani? Si può essere morti pur vivendo? Si può dire la verità mentendo?
E’ chiaro che le tue risposte non devono essere indirizzate a me ma a chi ti segue senza farsi domande, i miei dubbi potrebbero venire anche ad altri.

Prima di chiudere non voglio dimenticare di dirti una cosa molto importante a cui tengo molto, forse la più importante: ti auguro ogni bene. In quanto persona come me anche tu hai le tue motivazioni ed i tuoi problemi che solo tu conosci, quindi ti auguro di raggiungere le tue aspirazioni, non quelle che hanno previsto per te, ti auguro appunto ogni bene.
Un abbraccio.

2 commenti:

  1. Ecco un'altra realtà subdola e abominevole,come creare ancor di più il mito del nulla. Leggete attentamente cosa c'è scritto in questa "lettera": "Ho visto che sai tante cose e le sai pure nei dettagli, manco fossi uno dei servizi segreti, e personalmente non ritengo umanamente possibile sapere molte cose e saperle bene.." cooosa non è umanamente possibile!?
    Signori stiamo scherzando vero? Cosa sà lui che noi non sappiamo? che ci stanno indottrinando da secoli? Ma bravo! Lo sapevamo tutti no che c'è stata gente che è morta e ancora muore perchè cerca di liberarsi dai legacci, ma tu niente, lui perché ha la maschera e lo fa sembrare irreale e fantastico e ti fa volare di fantasia diventa un eroe., e voi giù a credergli adesso. Soprattutto quando dice: "La tua pnl è molto valida, la tua voce è suadente, il tuo aspetto è piacevole e come se non bastasse in alcune circostanze hai anche fatto credere di essere commosso, non è un caso, tutto fa parte del progetto costruito intorno al personaggio che tu insceni molto bene;.." sentite come lo adula...ci credete? Ma non è nulla in confronto a questo: "Ho guardato a fondo quell’immagine di te che trasmettono in tv, in essa non sono riuscito a scorgere quel che cercavo: una scintilla, tipica dell'uomo libero. Se tu sei un uomo stai attento potresti perdere qualcosa che ha più valore della vita stessa: l’umanità." Adesso lo stiamo facendo diventare un super eroe transformer... che non è umano ecco perchè sà tutte queste cose.
    Ecco che arriva il bello ciò per cui lo scrivente ha inscenato tutta sta farsa.."Inoltre mi chiedevo perché non parli dei terremoti artificiali? Della Terra cava? Degli esperimenti sul sole? Dei pianeti abitati? Delle basi sulla luna ed in altri pianeti di altre civiltà, ma anche nostre? Delle armi spaziali? Della finta che tu stesso stai facendo. O non hai difetti? Del programma di riduzione della popolazione mondiale in atto? Della programmazione mentale operata anche tramite la tv, che impedisce all’uomo medio di avere la forza di reagire e quindi si adatta a qualsiasi cosa si trova davanti, anche alle più schifose? Perché non fornisci gli strumenti di protezione che consentirebbero a tutti di porsi delle domande vere?
    Potresti parlare anche di scienza dicendoci come vengono utilizzate le scoperte segrete? Potresti parlarci dell’inesistenza del bosone di higgs e della nuova fisica scoperta (in sogno) da un italiano?
    Forse non puoi..." No non puoi proprio dico io. Caro scrivente se volevi parlarci di quello che credi e glielo vuoi imboccare per i prossimi interventi chissà in quale schifo di tv lo potevi dire, prima di far diventare un mito qualcosa che non esiste e che è stato creato appunto dalla tv cloaca per quelli che definisci l'umanità, i morti che vivono perchè ti sembra più fico( sempre che non sia tu Adam kadmon) cerca bene dentro di te e pensa che di rubagalline al mondo ce ne sono troppi e ci siamo stancati!

    RispondiElimina
  2. Ciao Limpha, forse è meglio che mi occupi solo di salute/medicina forse, dico forse, su quello sarò più bravo a spiegarmi e magari non sarò frainteso. Coglierò questo evento come un'occasione e mi esprimerò solo dove ci capisco qualcosina per il resto è meglio che taccia...
    Mentre leggevo il commento pensavo: "è proprio vero che ognuno di noi "vede" solo quello che vuole o che si aspetta di vedere".
    Vorrei salutarti come di al solito, ma temo di essere frainteso....
    ma si, che m'importa, ti auguro il meglio. :-)
    A presto(spero).

    RispondiElimina

SALVA O STAMPA IL POST IN PDF

Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF

CORRELATI

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...